News

9° Trofeo d’Autunno – Gara degli Auguri e Premiazione dei Vincitori Circuiti Campani 2016

In una bella e frizzante giornata di fine Autunno, si è svolta la gara conclusiva 2016 dell’AGIS Campania. Numerose defezioni all’ultimo momento hanno ridotto il numero dei partecipanti, ma il divertimento e l’agonismo non sono mancati ed alla fine un sontuoso “rrraù” ha messo tutti d’accordo. Squisitezze natalizie ed un buon vino hanno coronato la giornata.

Il campo è stato trovato perfetto e l’organizzazione internazionale ha permesso che tutto si svolgesse in maniera veloce, grazie anche alla decisione di giocarlo su 9 buche; questo ha permesso a numerosi giocatori di raggiungere le mogli, per recuperare la carta di credito ed evitare che si facessero prendere troppo la mano dallo shopping natalizio.

La premiazione ha visto solo giocatori napoletani, questo a riprova del fatto che, anche se piccolo ed all’apparenza facile, è un campo che castiga chi non lo conosca bene.

Partendo dai premi speciali 1°M a Messina, 1°SS a Sposato e 1°L a Sepe-Berardinone. Nella 2^ctg, 2° a Musto e 1° a Ballabio. Nella 1^ctg, 2° a Guida (new entry) e 1° a Merola.

Il 1°lordo se lo è aggiudicato Renato Sanseverino.

Si è passati allora alle premiazioni dei Circuiti Campani.

Il Circuito individuale si concluso con questi vincitori:

1° Lordo DE SALVI Roberto (Volturno)

1° Netto 1^ Categoria DE ROSA Maurizio (Napoli)

1° Netto 2^ Categoria VIGGIANO Enrico (Volturno)

2° Netto 1^ Categoria TRAPANESE Antonello (Salerno)

2° Netto 2^ Categoria MAINENTI Fiorella (Napoli)

1^ Lady HEINRICH Maurizia (Volturno)

1° Super Senior GIULIANI Vincenzo (Volturno)

1° Master PUNZO Ferdinando (Volturno)

Mentre il Circuito a coppie (louisiana) ha avuto il seguente esito:

Coppia 1° Lordo GAETANI D’ARAGONA R. – GIORDANO V. (Volturno)

Coppia 1° Netto VIGGIANO E. – ACCATTATI P. (Volturno)

Coppia 2° Netto SANSEVERINO R. – VITIELLO A. (Napoli)

Coppia 3° Netto RAIMONDI F. – PINTO L. (MARTONE M.) (Salerno)

La giornata si è conclusa con brindisi ed Auguri per le prossime Festività e per un 2017 sempre più golfistico e più AGIS.

Scroll to top